sabato 7 agosto 2010

PENSANDO AL NULLA


E mi perdo nell’assenza 
di percezioni significative
allusive del reale
Come un chiodo privo di storia
senza memoria 

mi abbandono 
nell’immensa fossa del vuoto assoluto
che dentro m’attira come calamita
Ma io sono
Io esito
Solo non penso
sono assorta nel nulla.
Elisena