domenica 26 giugno 2011

Pensiero e Sentimento!

Capriccio di vento
che soffi contrario
e distorci le ali al pensiero
che libero ed evanescente
tenta d'abbandonare la mente
Ora s’affianca
e tenta di nuovo a planare
     e tu torni a sfiorare con furor la sua mente
  Naturale è librarsi in alto
per esser udito
visto e poi esaudito
Ma l’ingiusta giustizia
domina su scelte e ragione
Così resta a terra
e diventa poesia
scritta con versi
su un ventaglio di seta
  che di luce e colore ne fa
quell’unione di pace
nell’ inno d’amore.
Ed ecco che al fine
 almeno un pensiero
sventolando
di parole e di rime
sarà stato espresso
sulle tante bugie!
Elisena

Lasciami dire, a rischio di sembrare ridicolo, che il vero rivoluzionario è guidato da grandi sentimenti d'amore.
(Che Guevara )