venerdì 6 gennaio 2012

Ho stonato versi...


 Ho stonato versi scrivendo poesie
 Preghiere mai recitate
che hanno attratto sguardi
di chi  indignato
offeso e poi sacramentato
m'ha condannata
seppur non c'erano ferite nel mio dire
ma voce ferma nell'impetrare
meditando amore
mendicando amore.
E distolto lo sguardo dal divino
è calata l'ombra
sulla terra dei miei fiori nel giardino
che spetalano negli inutili abbracci
d'un ingrato calore
Irrassegnata ora
continuo a stonare versi
semmai alcuno ne possa giovare
nel pensiero sottinteso
Come la mia follia
che nel buio s'illumina
parlando di solo amore!
Elisena