domenica 29 gennaio 2012

Quando penso

  Quando penso all’infelicità
grido tutta la mia pienezza
contro muri pieni di scritte
per non sentirmi colpevole d’essere felice
Quando penso all’infelicità
penso ad una rosa costretta a fiorire
sotto una tenda di plastica
per poi finire tra alcool e fumo
sul tavolo d’una bettola
E quando vedo muri pieni di scritte
  leggo di rose!
Elisena