lunedì 10 settembre 2012

Poesia Lontana

Poesia lontana
tra respiri di pensieri
 e pianti di parole
ora siedi nei passaggi
di paesaggi ancor caldi
tra stracci fulminei
di sentimenti profondi
E poi t’alzi
e strappi dalle lacrime
una lacrima dal freddo
per farmene dono
perché tu sai
ch’io sto qui seduta
a legger delle lacrime
 mentre muoio
ad ogni mia parola che scrivo
e si lucida in questi versi!
Elisena