sabato 13 ottobre 2012

I Passeri

Li sento tra la siepe
negli anfratti di foglie pettinate ad alcova
Come fantasmi alati di piume cercano pace
Loro leggono il tempo nella pazzia del sole
Un richiamo antico al quale io
 non so dare ascolto
una foto di quiete
che solo un refluo di vento
può scompigliare
tra quelle foglie
dove c’è vita dormiente
  fatta di grandi voli
e di piccoli passi
come soli i passeri
sanno cantare!
Elisena