martedì 2 ottobre 2012

L'Antitesi

Mi troverai nei sogni di mattone
nelle chiese senz’altare
nei campi bruciati
nelle mani  chiuse
nel sudore che bagna
e nel  gioco finito
Mi troverai
dove l’ armonia non lascia orme
ed  i versi non hanno rime
L’illogicità dell’amore
La mia coerenza
Elisena