martedì 5 marzo 2013

Sotto cieli diversi

Sotto cieli diversi
che bramano l'ingraziarsi della stessa Luna
io danzo coi miei umori
ballerini scellerati d’emozioni
vicine alla mente distanti dai giorni
E lascio il mio destino
 a ignavi malandrini di stelle
 arbitri nell'affidare all’attimo
un breve momento di felicità
capace d’ubriacare il party dei miei sensi
 così difficili da soddisfare
così stanchi nell’attesa
da perdere il passo
e lasciar che la danza termini
sotto gli occhi tristi
d’una Luna straziata che brilla!
Elisena