martedì 14 gennaio 2014

Quando l'erba era verde

Quando l’erba era verde
e la pelle sveglia a costruire le notti
ogni bacio era sempre il primo bacio
E adesso che le notti si spengono
e giocano a turbare i ricordi
 frugo tra i baci del passato
per sciogliere ancora nella bocca
la tenerezza d’un primo bacio
 stringendola forte tra le labbra
per poi ingoiarla
ed adagiarla sempre più vicina al cuore
E d’ogni primo bacio
che sia stato di labbra di madre
di figlio
di uomo
o delle tue labbra
io ne difendo l’essenza
dalle macerie di queste notti crollate
che inginocchiano gli occhi
ma nulla possono contro queste labbra
perché niente potrà mai
sconfiggermi il cuore!
 Elisena