giovedì 17 dicembre 2015

Era la sera del ...

Era la sera del 24 Dicembre
 d'un anno impossibile
quando per sbaglio
ho lasciato fuori le mie favole
e fuori c'era un freddo cane
La mattina seguente
ho fatto colazione con i soliti biscotti
Ma era la mattina d’un giorno di festa
d'un giorno chiamato Natale
d'un giorno maledettamente inattuabile
se non hai qualche sogno da intingere
 in una tazza di latte
E senza una buona colazione
non puoi ingannare il destino 
Allora sono uscita in ciabatte e pigiama
e quando gli auguri hanno iniziato
a nevicarmi addosso
ho spettinato tutta la mia fantasia
per rianimare dal freddo
qualche mio lieto fine
Dopo mi sono specchiata
ero sempre io
in ciabatte e pigiama
ma sembravo felice.
Elisena


lunedì 14 dicembre 2015

Ripetiti

Ripetiti come un giorno
come una notte
come un sogno
e diventa la mia abitudine!
Elisena


domenica 13 dicembre 2015

Dovrei innamorarmi più spesso

Quella volta che mi sono innamorata
era tutto più semplice
Il cervello dev’essermi impazzito
e non ha badato a spese
I conti mi tornavano sempre
M’era diventata simpatica
persino la tabellina del nove
In poche parole era tutto più bello
Poi è arrivato l’amore
Ma è stato tutto diverso
Una matematica pura
piena di problemi
per non parlare delle incognite dei vestiti
che in certi giorni
sembravano tutti di taglie sbagliate
L'amore in se è tutt'altra cosa
 non ti fa perdere la testa
anzi a volte ti fa venire una fortissima e fottutissima emicrania
Credo che dovrei innamorarsi più spesso
perché mi farebbe tantissimo bene alla salute
Elisena


giovedì 10 dicembre 2015

Gli amori più belli?

Gli amori più belli?
Sono quelli che non devi "sopportare"
perché non ti privano di parte del cuore
e ne resti innamorata per sempre
 In fondo
tutti gli altri
altro non sono che 
una dipendenza d’affetto
un'assuefazione d’abitudini  
ma non puoi farne a meno
e spesso
finisci con l'amarli 
Elisena


martedì 8 dicembre 2015

La lunga attesa

E' così lunga l'attesa d'un bacio
che a volte mi trascina lontano 
 per poi sospendermi all'ingresso
 d'un ignoto sublime
lì … 
in quel posto confuso
dove iniziano i sogni
Elisena


lunedì 7 dicembre 2015

Ieri avevo fame

Ieri avevo fame
Così ho mangiato tutte le briciole
di quei sentimenti che mia madre
aveva smarrito negli angoli di casa
dietro ogni porta
e ho sfamato il mio cuore
Oggi siedo piena dei suoi avanzi
in uno dei suoi cantoni
a godermi ancora del suo odore
perché so che a breve
 la fame del cuore
ogni giorno mi renderà 
sempre più orfana
Elisena


domenica 6 dicembre 2015

Puntualmente io ...

Sono me stessa sempre
anche quando ogni luogo
è fuori di me!
Elisena


giovedì 3 dicembre 2015

Quel giorno che

 Quel giorno che sono diventata grande
non avevo un'età ben precisa
ma ho visto mia madre più vecchia
e mio padre più stanco
Le mie bambole hanno perso la voce
e la mia voce è diventata diversa
Quel giorno ho visto alcune cose 
diventar più brevi
ed altre più profonde
Ho capito che dovevo imparare
 ad amare la vita dei ricordi
e a giocare con bambole mute
Non so dire esattamente quale giorno era
ma quel giorno m'ha cambiata la vita
Elisena


domenica 29 novembre 2015

Amami come se ...

Amami sempre come se fosse la prima volta
ma non guardarmi come se fosse la prima volta
Ho impiegato troppo tempo
per spogliarmi della mia timidezza
Elisena


venerdì 27 novembre 2015

Ho molti difetti io ...

Ho molti difetti io che sono nata 
con le gambe attaccate al cuore
che vanno dove lui vuole
e non s'aprono se lui non vuole
E la mente che sta a guardare
e a mettermi di continuo dubbi tra i capelli
Ma tutto sommato non mi lamento
è lei che poi si becca tutti i suoi sbagli
Alcuni spariscono dopo qualche shampoo
Altri invece restano
ma non si vedono neanche quando
 il vento mi spettina
Solo se arriva un uragano 
per uscire non ho scelta
sono costretta per forza 
a sellare un cappello.
Elisena


giovedì 26 novembre 2015

Inventarsi ...

E poi arriva quel momento in cui
decidi di riscrivere il finale
d'una pagina di pioggia
E fai il cambio di stagione ai tuoi sogni
stanca di sentirli tossire in quel cassetto 
tra le foto datate di partenze felici
e quelle dei ritorni alla tristezza di sempre
Getti via gli abiti del passato e le scarpe
 che non t’hanno portata da nessuna parte
e gli anelli e le collane
che han fatto a pugni col cuore
Ti tagli i capelli
 ti metti il rossetto
e t’inventi d'estate
E poi arrivi alla fine e non scrivi niente
perché sei così brava 
d'inventarti di nuovo 
e come sempre 
t'inventi il domani.
Elisena



domenica 22 novembre 2015

Lui mi guardava

Mi guardava ma
 non una parola
non un gesto
a sottolineare i miei errori
Eppure ne avevo scritti tanti
Lui mi guardava
con quello sguardo che ti fugge dentro
 Mi guardava e io non capivo
  che mi stava leggendo il cuore.
Elisena


venerdì 20 novembre 2015

La prima sete

Ubriachi e fradici nello stesso odore
 le gole asciutte nelle bocche
e le labbra attaccate alle labbra
per raggiungere quella Luna nel pozzo
Un pozzo d'acqua in quel solo bicchiere
un'acqua di Luna
e nell'acqua la Luna 
della mia prima sete.
Elisena


giovedì 19 novembre 2015

Ho dovuto spostarmi gli occhi

Avevo messo tanti punti fermi nella mia vita
Eppure sono riuscita a perdermi lo stesso
Ho dovuto spostare i miei occhi
Li ho messi dentro
il più dentro possibile
vicini all’anima
per non perdermi mai più di vista 
Adesso ogni muro è nudo
e io riesco a scorgermi dietro ogni muro.
Elisena


Mi vesto d'oceano

Mi vesto d'oceano
profumo di mare
e ho gli occhi grandi come laghi
ma dentro neanche una pozzanghera
dove affogare la sete
Elisena


martedì 17 novembre 2015

TUTTO

Noi eravamo felici
Noi eravamo in due
sempre
anche quando eravamo lontani
Noi eravamo così felici
così talmente belli ed impegnati ad amarci
così quanto sconsiderati da non accantonare
 un po' di quel "noi due" al domani
Adesso siamo semplicemente 
una io e un te
Ma un tempo noi eravamo tutto
  Elisena



lunedì 16 novembre 2015

Forse ...

Avrei potuto averti per sempre
 essere amata e desiderata per sempre
Avrei potuto portare la dolcezza
nella nostalgia d'un tuo ricordo
ma ho scelto di viverti
 ed ora
sono più sola che mai.
Elisena


domenica 8 novembre 2015

Ed è così che ho imparato

Ho preso coscienza di me stessa
e dei miei sentimenti
da quella volta che la mente
m'ha preso a schiaffi il cuore che m'era svenuto
Ed è così che ho imparato moltissime cose
Ad esempio ho imparato a dire NO.
Elisena


venerdì 6 novembre 2015

Ti ho Amato molto di più

Ti ho amato molto di più
quella notte che è andata via la luce
perché t’ho amato come solo
nel buio si sogna.
Elisena


martedì 3 novembre 2015

Sbadata come sono ...

Sbadata come sono
mi sono versata addosso una poesia 
e adesso che sono 
tutta scarabocchiata di sentimento
e piena di macchie d'amore 
allo specchio mostro le rime d'un altro cuore
e in fede mi tradisco la pelle
e mento al dolore
Elisena


sabato 31 ottobre 2015

Ti Amo per come ti vedo

Io ti amo per come ti vedo
 per come vedo la tua anima
 immersa nelle umide ore d'autunno
quando domina il vento
sulle fragilità sudate
per farle volare
senza farle spezzare
Io ti amo per come mi vedi
quando mi vedi bagnata d'autunno
e tu diventi vento.
Elisena


domenica 25 ottobre 2015

Bianco

Amo tanto
so amare
e non smetto d'amare
Sono innamorata quanto basta
per non potermi confondere
e trovo molto difficile
il trovarmi dentro questo sentimento
che cambia spesso aspetto
mentre resta immutato l’intorno.
Elisena



sabato 24 ottobre 2015

Non so ...

E poi ogni giorno m'aspetto che arrivi qualcosa
Qualcosa di bello
qualcosa di nuovo e che sappia di fascino
e che rinfreschi la vita
Ogni giorno
Tutti i giorni
Per questo ho imparato ad amare la notte.
Elisena


giovedì 22 ottobre 2015

Quella Volta Che ...

Quella volta che il cuore
m'è volato giù dalla finestra
sono scesa di corsa dalle scale
 per raccoglierlo subito
E lui era lì
sull'asfalto
tra mille altri cuori infranti
E tutti erano uguali
 Tutti avevano lo stesso colore
e lo stesso dolore
spaccato in tanti piccoli pezzi
Così sono andata in un Bazar
uno di quelli che vendono magia
e amuleti e cuori nuovi
ma lì ho trovato soltanto 
un sorriso di poche parole
Un sorriso di quelli che però 
ti fanno battere il sangue
 anche se non hai più il cuore
e ti mettono le ali in un alito di vita
e in saldo ti danno pure tempo e materiale 
per costruirtene uno nuovo
E tutto era gratis
Tranne il fabbro.
Ho pagato follemente per poter mettere
un cancello di ferro alla mia finestra.
Elisena



lunedì 19 ottobre 2015

Voglio credere che sia

Non voglio credere che quella sia una lacrima
ne che sia dolore
Ma voglio credere che sia soltanto
 un'ultima goccia di pioggia
fuggita dal grande oceano
 L'unica che possa dar vita
al più grande di tutti gli arcobaleni!
Elisena


Tu sai Amarmi

Tu sai amarmi
anche quando io non mi amo
e dimentico me stessa
e i miei sentimenti
Tu sì che sai amarmi
E ci riesci sempre
anche nella mia assenza
perché nessuno possa servirsi
della mia solitudine
Elisena


giovedì 8 ottobre 2015

Malinconia

Era giunto l'Autunno
ma io non volevo che giungesse
Nei giorni ancora lunghi di luce
cercavo di salvare i ricordi del sole dalla nebbia 
che iniziava a blandire le albe
Ma lui era giunto e m'aveva raggiunta
mentre rovistavo nei miei stessi sentimenti
alla ricerca di un plaid
 prima ancora che il mio cuore
s'intenerisse alle carezze di Ottobre
mentre la sera era già diventata buio
e quattro stelle affamate mangiavano castagne.
Elisena


mercoledì 7 ottobre 2015

Splendido

Il nostro amore è perfetto
 ha una sola anima
e una sola solitudine
Elisena


martedì 6 ottobre 2015

I Grandi Amori Vivono per sempre

Avevamo condiviso tutto
Il letto gli inverni
il sole e i Natali
E poi i figli e le risate e … 
Tutto
Nemmeno un secondo
avevamo tenuto per uno di noi soltanto
Ma l’addio no
quello non  potevamo condividerlo
Quello era mio
tutto mio soltanto
E con lui ho condiviso
il mio letto e gli inverni
il sole e i miei Natali
Lui era anche dentro le mie risate
Fino a che non mi ha divisa in due
Due me
Incapaci d'incontrarsi nel presente
Due me e un solo cuore
E allora mi sono regalata un altro Addio
Uno di quelli che non si pronunciano
ma che sanno di nuovo
anche se poi in parte conservano tutto
Sì perché gli inverni   
  il sole e i Natali
ogni anno continuano a tornare
e io il nostro letto
 non l’ho ancora cambiato.
Elisena


lunedì 5 ottobre 2015

Semplicemente affascinanti

Adoro quegli uomini
che sanno guardarti con un "tu"
e poi ti baciano con un "lei"
T'aprono il cuore con la stessa eleganza
con cui un tempo
aprivano lo sportello dell'auto
e mettevano in moto la passione
Elisena



domenica 4 ottobre 2015

Leggenda

Io posso amarti come un fantasma
e portarti in luoghi ove
il tuo odore ancora non è nato
Elisena


giovedì 1 ottobre 2015

Riabbracciarti

Ogni angolo che è in me è un caos
un groviglio di vene e di battiti
di capelli spettinati e casini di fame 
di sete e di sguardi
Eppure un giorno
tu sei entrato in questa mia confusione
e ti sei seduto senza calpestare nulla
 senza gettar via niente
 di questo mio disordine di vita
dove conservo tutto
dalle foto da scattare ai sentimenti usati
E forse è fra quest'ultimi che mi sono persa
e t'ho trovato seduto tra quelli ancora da vivere.
Elisena


domenica 27 settembre 2015

Il mio Odore

Quando vedo la notte
 vizi  paure coraggio
 abbandoni e ricordi
 mi si rovesciano negli occhi
ed è allora che sento 
il mio inconfondibile odore di vita
profumarmi l'anima
Elisena


sabato 26 settembre 2015

Lontana

Sto spesso seduta su una nuvola
e quando piove mi ritrovo per terra
svegliata dall'insulto d'un tuono
sotto lo straccio d'un ombrello di cielo.
Elisena


venerdì 25 settembre 2015

Sai ... il tuo cuore

Tieni chiuso quel pugno
sai il tuo cuore è grande come lui
e nel suo piccolo spazio c’è tutto ciò
che poi ti circola nel sangue
Aprilo ogni giorno
ma battilo forte semmai ti faranno incazzare
perché dell'amore e dell'odio che contiene
solo tu ne potrai fare
schiaffi e carezze
  Elisena


venerdì 18 settembre 2015

Io sono un numero primo

Sono impeccabilmente perfetta
 quando le mie ore si siedono 
sugli stessi miei sentimenti
già usati nell’attesa d’altre attese
e aspettano ch'io fumi un'altra sigaretta
o che smetta di piovere
come se poi 
cambiasse qualcosa
E la mia anima sciancata
che si presta alla vana ricerca 
di come abbellire ogni mia disillusione
 fermandosi a comprare bestemmie nuove
da usare come pioggia da spegnere
 in un posacenere succube
 d'ogni avanzo di paradiso
Elisena


domenica 13 settembre 2015

I miei sono occhi comuni ma io ...

I miei sono occhi comuni ma io ...
Io non piango con gli occhi
Piango col cuore
E se i miei occhi sono fermi
 la mia voce non trema
Ciglia e labbra
chiuse solo all'apparenza
e aperte al resto dei sogni
ove si piange in libertà 
e in amore e in dolore
E restano sempre aperti perché so
 che ciò che sembra
non da mai ascolto al casino del cuore
ma giudica d'un bel nero
questo mio rimmel antico
che resta asciutto 
sotto i raggi del sole.
Elisena