sabato 7 marzo 2015

Noi, Donne

Dedicato alla giornata internazionale della donna

Noi donne siamo isole che emergono
e subito il mare rapisce
Le navi ci cercano
 e disegnano rotte su carta stellare
Siam sponde per i naufraghi
per potersi salvare
Le conchiglie che contengono il sogno 
da poter trasformare in realtà 
da toccare
 da amare
da rubare a quel mare
che ci ha fatto sirene dal canto mortale
Abbiamo lottato per poter respirare
 fuori dall’acque
schiave del mare:
basta coi roghi e la sottomissione
e i veli e l’infibulazione
Il male dell’uomo
leggenda e poi mito
resta ancora impunito
perché tanti di loro non hanno capito
Noi donne siamo isole che emergono
e subito rapisce il mare
 molte di noi ora son terra
altre lottano ancora
per non affogare!
Elisena