lunedì 27 aprile 2015

In un altro giorno

Oggi è un giorno solito
fatto dei soliti rumori
e una poesia lontana
 m'ha lasciato solo il respiro
e le gambe
e scarpe dai tacchi stanchi
di far rumore
Così se tu
in un altro giorno calpesterai
 nell'imperfezione d'un rumore
l'impressione d’un respiro
 quel giorno
 forse per caso
ti volterai 
e in un segno lasciato dai tacchi stanchi
d’un sentimento troppo scontato
ritroverai l'amore anche nell'insistente monotonia
del respiro lontano 
di questa poesia
Elisena