sabato 31 ottobre 2015

Ti Amo per come ti vedo

Io ti amo per come ti vedo
 per come vedo la tua anima
 immersa nelle umide ore d’autunno
quando domina il vento
sulle fragilità sudate
per farle volare
senza farle spezzare
Io ti amo per come mi vedi
quando mi vedi bagnata d’autunno
e tu diventi vento.
Elisena


domenica 25 ottobre 2015

Bianco

Amo tanto
so amare
e non smetto d'amare
Sono innamorata quanto basta
per non potermi confondere
e trovo molto difficile
il trovarmi dentro questo sentimento
che cambia spesso aspetto
mentre resta immutato l’intorno.
Elisena



sabato 24 ottobre 2015

Non so ...

E poi ogni giorno m’aspetto che arrivi qualcosa
Qualcosa di bello
qualcosa di nuovo e che sappia di fascino
e che rinfreschi la vita
Ogni giorno
Tutti i giorni
Per questo ho imparato ad amare la notte.
Elisena


giovedì 22 ottobre 2015

Quella Volta Che ...

Quella volta che il cuore
m’è volato giù dalla finestra
sono scesa di corsa dalle scale
 per raccoglierlo subito
E lui era lì
sull’asfalto
tra mille altri cuori infranti
E tutti erano uguali
 Tutti avevano lo stesso colore
e lo stesso dolore
spaccato in tanti piccoli pezzi
Così sono andata in un Bazar
uno di quelli che vendono magia
e amuleti e cuori nuovi
ma lì ho trovato soltanto 
un sorriso di poche parole
Un sorriso di quelli che però 
ti fanno battere il sangue
 anche se non hai più il cuore
e ti mettono le ali in un alito di vita
e in saldo ti danno pure tempo e materiale 
per costruirtene uno nuovo
E tutto era gratis
Tranne il fabbro.
Ho pagato follemente per poter mettere
un cancello di ferro alla mia finestra.
Elisena



lunedì 19 ottobre 2015

Voglio credere che sia

Non voglio credere che quella sia una lacrima
ne che sia dolore
Ma voglio credere che sia soltanto
 un'ultima goccia di pioggia
fuggita dal grande oceano
 L'unica che possa dar vita
al più grande di tutti gli arcobaleni!
Elisena


Tu sai Amarmi

Tu sai amarmi
anche quando io non mi amo
e dimentico me stessa
e i miei sentimenti
Tu sì che sai amarmi
E ci riesci sempre
anche nella mia assenza
perché nessuno possa servirsi
della mia solitudine
Elisena


giovedì 8 ottobre 2015

Malinconia

Era giunto l’Autunno
ma io non volevo che giungesse
Nei giorni ancora lunghi di luce
cercavo di salvare i ricordi del sole dalla nebbia 
che iniziava a blandire le albe
Ma lui era giunto e m’aveva raggiunta
mentre rovistavo nei miei stessi sentimenti
alla ricerca di un plaid
 prima ancora che il mio cuore
s’intenerisse alle carezze di Ottobre
mentre la sera era già diventata buio
e quattro stelle affamate mangiavano castagne.
Elisena


mercoledì 7 ottobre 2015

Splendido

Il nostro amore è perfetto
 ha una sola anima
e una sola solitudine
Elisena


martedì 6 ottobre 2015

I Grandi Amori Vivono per sempre

Avevamo condiviso tutto
Il letto gli inverni
il sole e i Natali
E poi i figli e le risate e … 
Tutto
Nemmeno un secondo
avevamo tenuto per uno di noi soltanto
Ma l’addio no
quello non  potevamo condividerlo
Quello era mio
tutto mio soltanto
E con lui ho condiviso
il mio letto e gli inverni
il sole e i miei Natali
Lui era anche dentro le mie risate
Fino a che non mi ha divisa in due
Due me
Incapaci d’incontrarsi nel presente
Due me e un solo cuore
E allora mi sono regalata un altro Addio
Uno di quelli che non si pronunciano
ma che sanno di nuovo
anche se poi in parte conservano tutto
Sì perché gli inverni   
  il sole e i Natali
ogni anno continuano a tornare
e io il nostro letto
 non l’ho ancora cambiato.
Elisena


lunedì 5 ottobre 2015

Semplicemente affascinanti

Adoro quegli uomini
che sanno guardarti con un “tu”
e poi ti baciano con un “lei”
T’aprono il cuore con la stessa eleganza
con cui un tempo
aprivano lo sportello dell’auto
e mettevano in moto la passione
Elisena



domenica 4 ottobre 2015

Leggenda

Io posso amarti come un fantasma
e portarti in luoghi ove
il tuo odore ancora non è nato
Elisena


giovedì 1 ottobre 2015

Riabbracciarti

Ogni angolo che è in me è un caos
un groviglio di vene e di battiti
di capelli spettinati e casini di fame 
di sete e di sguardi
Eppure un giorno
tu sei entrato in questa mia confusione
e ti sei seduto senza calpestare nulla
 senza gettar via niente
 di questo mio disordine di vita
dove conservo tutto
dalle foto da scattare ai sentimenti usati
E forse è fra quest’ultimi che mi sono persa
e t’ho trovato seduto tra quelli ancora da vivere.
Elisena