domenica 13 marzo 2016

Ah ... però

Aveva l’alibi del
 "però ti voglio bene"
quello di chi si maschera di bene
e poi è costretto a vivere d’attore
E sapeva recitare così bene nel male di sempre
che anche il male poi
sapeva di dolce
E io gli volevo bene
 senza un però!
Elisena