martedì 19 aprile 2016

Nessun prigioniero

Sono come un giorno di vento
Uno di quelli in cui non trovi pace
né te né le foglie
né le porte che battono
e ti sbattono in faccia
la smania del tempo
faccio guerra alla guerra di tutti i miei poi
perché diventino adesso
senza lasciar prigionieri
dietro porte già sconfitte dal vento.
Elisena