mercoledì 6 luglio 2016

Il primo passo

Le avrebbe voluto dire tante cose
ma i suoi occhi erano così grandi
che le avrebbero lette
ancor prima che lui le pronunciasse
Allora attese che da un suo battito di ciglia
 s'originasse l'istante di una notte
e davanti a tutti e al sole
in quel buio più breve
le scrisse un lunghissimo "ti amo"
sulle labbra 
Elisena