lunedì 24 aprile 2017

Il Sole non riesce mai a baciarmi davvero
perché io sono sempre in guerra col vento
tra carri di nuvole armate di pioggia 
Elisena


sabato 22 aprile 2017


Cristo ha resuscitato un solo Lazzaro
e lasciato al mare e all'inferno
migliaia di donne
 uomini e bambini
Elisena


venerdì 21 aprile 2017

I poeti come me

I poeti come me
nascono dal male
 delle loro stesse ginocchia
che troppe volte piegate dalla vita
 ne hanno bevuto miseramente l'odore
Nascono dal male
e lo leggono ogni giorno
per tradurre l'emozione d'un verso
in uno stralcio d'amore
negli occhi di chi
per un attimo passa
e non si ferma nel cuore
I poeti come me
litigano con Dio
e non sanno far male
Elisena


martedì 18 aprile 2017

Sono diventata sempre più vuota
fino a stracciare la carta dei miei stessi pensieri
per incartarmi il cuore
che non ha più forma
e si disseta a forza
in un fondo
di cioccolato amaro
Elisena


venerdì 14 aprile 2017

La solitudine non si consuma mai
Elisena


In TV dicono di guerre
e si armano d'immagini
 Poi la pubblicità smantella le bombe 
Elisena


giovedì 13 aprile 2017

Ero pazza di lui e della vita
 fino a tradire ogni stupida favola
Io che avevo ripreso a sognare
con gli stessi occhi di quand'ero bambina
 non avrei più cancellato dal mare
quell'ultimo giorno d'amore
L'ultima pelle
d'un primo ricordo d'estate
Elisena


lunedì 10 aprile 2017

Nei giorni senza battito 
chiudo gli occhi per scorgermi il cuore
Ma non riesco mai a scendere oltre la voce
E vorrei leggerlo
 come una lettera di Natale
e riempirlo di fiori
come si fa a primavera
Ma niente
Il battito io me lo devo inventare 
un po' come fanno i bambini
che per una sciocchezza
sgranano gli occhi
e ti mostrano il cuore
Elisena


sabato 8 aprile 2017

Il tempo mi ha imposto un'età
e la vita un ruolo
Li ho traditi entrambi
Elisena


venerdì 7 aprile 2017

Noi sopravvissuti al passato
ora siamo prigionieri del presente
tra guerre che ci sfiorano
ed altre che ci passano addosso
E di tutte queste guerre
ci appartiene solo il dolore
Siamo liberi di piangere
Elisena


mercoledì 5 aprile 2017

Ho chiesto al mio cuore
di non battere forte
E poi gli ho chiesto  
di non piangere forte
E dopo ancora di non smettere di amare
E lui s'è fermato un istante
giusto il tempo di tutta una vita
e poi ha ricominciato a battere
e a piangere
e ad amare
sempre più forte 
E io d'istinto  
ho imparato a sorridere
Elisena


Il vostro Dio non dovrebbe
collezionare Angeli
ma lasciar volare le cicogne
per portare via ad uno ad uno i bambini
figli del mondo
lontano d'ogni guerra
Ma la paura spezza il cielo
e ferma ogni volo 
Così ogni favola muore sotto le nuvole
e dentro i loro occhi
Elisena


martedì 4 aprile 2017

E se scrivo poesie
è perché devo pur vivere
Io sono fatta di sole
confusa di freddo e di pioggia
Mi riparo con un foglio
e quando è fradicio continuo a scrivere
su tutto ciò che mi capita
Ormai ho la pelle piena di parole
Ho scritto anche sul buio e sulle stelle
ma i miei occhi non ne ricordano il titolo
Elisena


lunedì 3 aprile 2017

Do baci muti
e parlo parole invisibili
ma dentro ho tutto il chiasso del cuore
che si muove senza muovere le labbra
per non guastare l'anima quando prega amore 
nascosta tra i denti
Elisena


domenica 2 aprile 2017

I ricordi negati 
 mettono in pericolo la vita
ma smettere di viverli è come degnare
di quel sorriso in più la morte
Elisena