mercoledì 1 febbraio 2012

Il mio Addio

 Elusiva taccio nell’incontro
 ove vorrei ascoltarmi
pronunciar parole di stupore
di paura
d’amore
Questo giorno è dubbio per comporle tutte
Nessuna è credente e tutte 
s’adornano d’un lungo strascico
d’un curioso prosieguo
Sicché resto muta
perdonandomi l’inutile dello scrivere adesso
la mia voce
La rivelazione allora sarà reciproca!
  Elisena