giovedì 15 novembre 2018

Il freddo puntava su
un'insignificante notte di Novembre 
quando certe mancanze
  ripresero a seguirmi
e le assenze col freddo 
si sa
diventano elettrostatiche
attirano nebbia e foto
e come polvere
 te le trasferiscono nel cuore
 Ed è qui che
 come in una favola già usata
devi accendere tantissimi fiammiferi
per renderti conto che su ogni muro
devi bastarti al passato 
se non vuoi sbatterci contro ogni Natale 
Devi accendere tantissimi fiammiferi
ma devi farlo in segreto
 prima che le stelle si spengano 
Elisena 


martedì 13 novembre 2018

https://twitter.com/ElisenaMigiani
Accarezzami i capelli
e tra le dita sentirai lo scorrere
dei miei lunghi pensieri
tra i nodi e la fatica del mio amore
chiuso da un laccio di cuore
che mi segna i polsi
Accarezzami i capelli
è lì che ho nascosto le mie notti di guerra
Una sola carezza
e mi avrai disarmata
da tutti i miei non domani
Elisena



lunedì 12 novembre 2018

https://twitter.com/ElisenaMigiani
Cammino vestita sui marciapiedi quotidiani
tenendo per mano la mia anima ignuda
e nessuno si volta
Il nudo dell'anima d'una donna
non sempre attrae  
perché non è affatto artistico
ma ha pur sempre un sesso
Ed anche gli occhi lo hanno
ma spesso è un sesso senza umanità
Elisena


sabato 10 novembre 2018

possa guardare la bellezza del cielo
libera da deserti di fede
e finalmente vincerne la paura
del suo orizzonte
Elisena


venerdì 9 novembre 2018

quell'inutile boccone d'un affetto rifatto
e iniziai a strozzarmi e
in men d'un attimo la vita tutta
mi passò davanti come un treno
ma non si fermò in nessuna stazione
dell'ultimo minuto
Un colpo di tosse al posto d'un bacio e
obliterai ancora un biglietto
per il domani
da vivere in una pellicola in bianco e nero
 al di là di quella maledetta linea gialla 
disegnata su quel piatto profondo di minestra 
in cui l'amore ci aveva mangiato per giorni
 mesi
e a volte anche per anni
ma senza mai farmi partire
Elisena



mercoledì 7 novembre 2018

https://twitter.com/ElisenaMigiani

Per me gli angeli sono nelle mie giornate
 Non hanno più respiro ma 
fanno tanto rumore nel mio cuore
affinché lui non si fermi prima ancora che
 la loro mano si tenda dietro quelle finestre
dalle quali l'anima può precipitare
Loro sono tutto ciò che ho amato
e che non posso più amare
 Elisena


https://twitter.com/ElisenaMigiani


Solo gli angeli completano il cielo
Elisena


martedì 6 novembre 2018

mi baciò sulla bocca
e mi prestò un suo sorriso
 Se ne andò senza mai più riprenderselo
 Elisena


lunedì 5 novembre 2018

https://twitter.com/ElisenaMigiani
Ero quasi sul punto d'amarlo
ma lui spogliava solo i miei vestiti
facendoli cadere troppo lontani
dalla mia anima
Allora raccolsi i miei sentimenti
e tutto quello che di disordinato
c'era tra i miei capelli
 appena in tempo
per non confondere l'amore vero
con una banale giornata di solitudine
Elisena


che forse ero scontata
che forse non ero quella giusta
che forse non ero poi così importante
So che tutto ciò che dirai
sarà detto con la rabbia di chi
  ora cerca una scusa
per non sentirsi un addio
Elisena


così imparò presto a scrivere
E spalmò sentimento dal sangue all'inchiostro
senza perdere un battito di cuore
Non le importava il colore della carta
ne quanta vita avesse una penna
perché scrivere era la sua voce
E le parole possono piangere
E le frasi unirsi in coraggio
 Imparò presto a scrivere su momenti di carta 
che appartengono a tutti
e quando l'inchiostro saltò muri di cielo
ogni voce divenne la sua
Elisena



domenica 28 ottobre 2018

la loro polvere
s'è posata sui miei capelli
e poi mi si è appiccicata dentro la testa
fino ad infettarmi il sangue
 Il mio dito ci scrive sopra
come un tempo disegnava sui fragili vetri appannati della mia casa
E' polvere maledetta
che a volte brucia dentro gli occhi
e nell'aria cambia i luoghi in profumi
e li attacca su tutti gli specchi ove mi vedo
ma non m'appanna mai il cuore anche se 
diventa sempre più bianca
Elisena


venerdì 26 ottobre 2018

un po' come 
non esserci mai
Elisena


martedì 23 ottobre 2018

e ti specchi in ogni vetrina
per non confonderti con l'altra
 che arrossiva e sbiancava
in un filo di sangue
E avanzi veloce
conservando lo stesso numero di scarpe
e lo stesso cuore 
atterrato in te
sulla solita strada
insolitamente diversa
ad ogni abito del tuo passato
Elisena


lunedì 22 ottobre 2018

come ali di fango che sentono
 ciò che il cielo non vede
dentro quella goccia d'azzurro
ridotta a pioggia
e sdraiata in terra
in un crimine d'odio
Elisena


sabato 20 ottobre 2018

se vede che stanotte ho dormito
cor culo scoperto
e a forza de nominà Santi e Madonne
so già arrivata a San Sirvestro
e nun so manco le otto
Mo m’aripijo e me do 'na carmata
così vedo si posso raddrizzà sta giornata
Me la smetto de famme domande
esco 
e me vado a comprà
 'n ber par de mutande
De quelle che te copreno dalli piedi alla testa
così 
si fori fa freddo e c’è 'na tempesta
 m'abbraccio ar cuscino
e me levo da dosso
e pe sempre 
tutti li buchi 
 de sta vecchia coperta
Elisena


mercoledì 17 ottobre 2018

mentre mi camminavo dentro
mi sono persa nel continuo ritornare d'un un poi
che poi
non arrivava mai
E quel poi 
altro non era che un dopo scalzo 
nella mia semplice vita 
È stato un nuovo cuore a farmi rincasare
Un cuore più vecchio
ma più forte del primo che avevo 
E oggi vivo ancora con due cuori
quello che m'è rimasto dentro
e l'altro che fuori di me risponde al tempo
rassegnandosi al fatto che
non potrà mai superarlo
Elisena

lunedì 15 ottobre 2018


La mia solitudine s'è data alla pazza gioia 
e adesso non si annoia più con me
Elisena


sabato 13 ottobre 2018


E poi c'era lui che sembrava musica
nell'incognita del momento
delle tante lettere che scrivevo alla vita
mentre tutto mi passava accanto
per poi ritornarmi indietro su un foglio
in un'anonima buca di ferro
con sopra scritto il mio nome
Lui che era un pericolo per le mie paure
a cui scrivevo l'incancellabile
mentre tutto addosso mi moriva
in un coraggioso sorriso 
Lui che ho amato a memoria
fino a truccare i miei sogni
Elisena




giovedì 4 ottobre 2018

scucita dal lenzuolo di un giorno perduto 
e da un perdono di bestemmie nasce 
un'altra notte già chiusa 
Elisena



venerdì 14 settembre 2018

Suono a tutta birra
perché ho un vuoto nel cuore
e non voglio che gli altri lo ascoltino
Elisena 


giovedì 13 settembre 2018


Sulle rive del mio sangue
siedono i miei amici e le belle persone
ma dentro di lui scorrono i legami più forti
quelli che nessuna crosta
riuscirà mai a guarirmi 
Elisena



lunedì 10 settembre 2018

sabato 8 settembre 2018


Gli angeli fanno parte della mia vita
 e non mi costano nulla
Si siedono alla mia tavola senza mangiare
e dormono con me senza toccare il mio letto
e in cambio svolazzano qua e là
con i miei respiri
Così il giorno che non avrò più fiato
resteranno appesi al pavimento
e le loro ali nascoste sotto il mio letto
e siccome io non so nuotare 
dovrò imparare a farlo in fretta
se non vorrò pagarmi l'unico volo
del mio ultimo ricordo
Elisena



giovedì 6 settembre 2018


Ti amerò quando posso
e ti vorrò quando voglio
Elisena 



https://www.facebook.com/poesiestonate/
la lontananza mi fa impazzire
ma non tornerò per questo
Le mie parole invecchiano
cercando una lettera
dentro la quale nascondersi
e non esser mai spedite
ma non tornerò per questo anzi
Domani da qui fuggirò ancora e d'istinto
ti sognerò ogni volta che posso
e ti amerò con rumore
nel chiasso della mia mente 
disorientata da un sentimento
che di giorno non ci appartiene
ed accade forte solo per me
nelle notti che scelgo
Elisena