lunedì 2 settembre 2013

Esse 'n Poeta

Esse 'n poeta
nun vor dì sapecce fa co' le parole
imbroglià li versi
pe fa piagne la luna
e poi fa pace cor sole
No
esse 'n poeta vor dì
mischià er sangue co l’inchiostro
tanto fa sembrà er dolore
'na parvenza de piacere
Ma stanotte er nero
'tacci sua me fa paura
e drentro sta vita
 la luce proprio nun s’accenne
Sta a vedè che proprio a me sta luna 
 me sta a giocà 'no scherzo
e me vo fa crede
 che pure lei 
mo s'è messa a piagne ?!
Elisena