sabato 18 settembre 2021

Era così difficile dirsi Addio che
perfino le campane della chiesa
ripetevano lo stesso rintocco
come noi ripetevamo all’infinito
le stesse frasi
Io      te
te      io
Avevamo smesso di essere noi
e a momenti eravamo amici
poi nemici
e poi di nuovo ancora 
io e te
Avevo fermato tempo e sentimenti
in pochi metri quadrati d’estate
dove non c’era spazio 
per tornare al silenzio
Elisena

4 commenti:

  1. Ciao Elisena. Questa tua poesia mi ha ricordato il brano di Battisti " Ancora Tu " Le molteplici schermaglie amorose che poi riportano sempre al punto di partenza. Caratteristica tipica degli amori alimentati da adrenalina e orgoglio...Quindi eterni.
    Un grande abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianni ..... vero .... ogni amore è e sa di eterno anche quando finisce ..... T'abbraccio Gianni con tantissimo affetto

      Elimina
  2. Le tue emozioni Eli sono sempre infinitamente bellissime. I miei complimenti.
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a te tutti i miei infiniti grazie ...... Un abbraccio Mau

      Elimina

Ogni plagio sarà perseguito a norma di legge.