mercoledì 15 ottobre 2014

Come farebbe il vento ...

Come farebbe il vento se lungo la strada
non trovasse canne da suonare
Si racconterebbe muto tra i capelli
tra i miei capelli
che non sanno suonare
ne sciogliersi al suo volere
Il vento forte mi fa paura
quando si dimena dentro e fuori la mente
annodata da fiocchi sui fermi capelli
E come la rima dell' ultima strofa d'una poesia
 passa e abbandona un carpe diem  
negli occhi e nel cuore di chi ha letto
Come farei io
se lungo la strada non trovassi il vento
Ignorerei forse la paura
e non mi fermerei ad ascoltare 
Elisena