lunedì 7 dicembre 2015

Ieri avevo fame

Ieri avevo fame
Così ho mangiato tutte le briciole
di quei sentimenti che mia madre
aveva smarrito negli angoli di casa
dietro ogni porta
e ho sfamato il mio cuore
Oggi siedo piena dei suoi avanzi
in uno dei suoi cantoni
a godermi ancora del suo odore
perché so che a breve
 la fame del cuore
ogni giorno mi renderà 
sempre più orfana
Elisena