sabato 2 marzo 2013

Nei ricordi


Nei ricordi d’amore
la bocca si tinge di rosso
e ti senti come in una giornata di sole
Poco importa se l’anima s’allontana
deportata dal vento
se fuori piove
e tutt’intorno s’apre il silenzio
Tu senti l’odore
che somiglia alla musica
che disorienta anche il tempo
che copre ogni cosa
e d'ogni cosa
ne ferma lo sguardo
oltre la neve del dopo
nel giorno che nasce
T’abbandona la mente
  si fa strada il tuo cuore
lasci un sorriso
a rapirti la bocca
e tra gli occhi socchiusi
l’inarrestabile inferno
disegna un profilo
di generoso piacere
 vorresti fuggire
e invece ti fermi
e resti a sognare.
Elisena