domenica 25 marzo 2012

I Poeti Cantano

I poeti cantano di profilo al mondo
Cantano di carezze avvelenate
di mani che leggono
e poi schiaffeggiano i versi
I poeti hanno voci di musica
difficile da ascoltare
per le anime senz’orecchie
  I poeti cantano e i loro canti
son versi d’uccelli che placano stanchi
su croci di rami nei nidi bruciati
  Ogni dolore
ogni amore
ogni sentimento
lo scrivono in terra
e non sulle ali
per alzarsi in volo!
Elisena