mercoledì 20 febbraio 2019

ho ritrovato me stessa
e neanche troppo invecchiata
Elisena


martedì 19 febbraio 2019

 sono stata nuvola
e ho piovuto amore
E per cento momenti di ore
nel lunghissimo cielo 
ho abbracciato mille ombrelli di passione
Ma Dio s'è ripreso tutto in un solo bacio
 dentro la messa di una borgata
e la mia vita disabitata adesso
dura sempre meno d'un giorno di periferia
Elisena



domenica 17 febbraio 2019

li conservo nell'armadio
e come pensieri usati
 l'indosso nei cambi di ricordi
Sfinano il cuore e 
mi stanno un pennello
Elisena


mercoledì 13 febbraio 2019

 accantono un po' di luce
che poi butto qua e la nella notte
e sul cuscino
A volte gli Angeli mi vedono 
ma io mi nascondo
Non voglio che loro muoiano
nelle albe illuni dei miei sogni 
Elisena



lunedì 11 febbraio 2019

ma non c'è nulla di sbagliato 
 essere l'uno l'errore dell'altro
per un incurabile difetto d'amore
Elisena


sabato 9 febbraio 2019

Mi è sempre più distante scendere
 nella semplicità delle cose
ma un tempo io
 mi distendevo dentro l'anima
mentre lei baciava sulla bocca 
ogni pagina di vita
Oggi bacio ancora quei baci senza fotografia
e li bacio ad uno ad uno
in un perdermi che torna e diventa 
un crudo canto di labbra 
Elisena



venerdì 8 febbraio 2019

e in cento modi diversi
per mille volte in un sempre
 e senza fine muoio 
sempre di meno
Elisena


lunedì 4 febbraio 2019

Quando i miei pensieri chiacchierano fra loro
io incontro il silenzio
e un incolore intenso mi ricopre le labbra
Nessun rossetto lo batte
Nessuna voce lo supera
Vince solo il respiro
 Elisena


lunedì 28 gennaio 2019

Grazie Sea Watch 3

Una terra che è fatta di mare
Una terra che poggia sull'acqua
sopra i pesci che non amano i fiori
E' la terra di tante persone
che abitano baracche senza vele
e vestono abiti senza stoffa
e che camminano il deserto
senza mai vincere la morte
ora nel sole
ora nel sale
Tante persone
Un pacco di sguardi e di cuori 
su cicatrici di onde senza remi
Loro hanno punito il dolore
sopravvivendo alle torture
e sottraendogli i figli
e Dio ha punito loro
e i loro piedi senza scarpe
lasciandoli fuori da ogni porto
Grazie Sea Watch 3
Grazie per non averli riporti nell'inferno
Grazie per aver posto sotto i loro piedi
il tuo piccolo pavimento di legno
Grazie per averli salvati
Elisena


domenica 27 gennaio 2019

27Gennaio - Il giorno della memoria
https://www.facebook.com/poesiestonate/

La fabbrica dello sterminio è sempre aperta
perché gli uomini non hanno ancora inventato l'umanità
Si credono eterni
perché non hanno alcuna esperienza 
della propria morte
Elisena



lunedì 21 gennaio 2019

come si aspetta un ritorno
e d'improvviso
lei prese a cadere
scendendo dal nulla
Ecco perché non faceva alcun rumore
E presto imbiancò anche il mio respiro
che non voleva staccarsi dalla bocca
e il freddo che s'attaccava ai vetri
Tirai fuori dalle tasche le mie mani
 sporche di vita
per impastarle di vergine
e passarmele sull'anima che opaca
sapeva di mattino
sotto una pioggia di caffè
 senza un bar dove ripararmi
Credevo fosse Gennaio
e forse lo era stato
 solo per un attimo
 ma decisi che anche quello
non era ancora il mese giusto
per dimenticarti
Elisena



domenica 20 gennaio 2019

Il tempo
così incapace di non farti amare
 un amore innato
e così irriconoscente da cambiare
 un amore imparato
E cambia me
Cambia il mio cuore
nel cuore d'un ospite
Elisena


venerdì 18 gennaio 2019

Non c'era un Dio ad ascoltarli
eppure pregavano
pregavano per i loro figli
Non c'era un Dio eppure
 il cielo esisteva
 ma non era abbastanza
non era per tutti
Qualcuno avrebbe dovuto inventarne ancora
Qualcuno avrebbe dovuto
ma non c'era nessun Dio
capace di farlo
Così milioni di stelle bruciarono 
su pochissima terra 
e nessun Dio spense quel fuoco
ne fece un po' di spazio in cielo
per quelle nuvole di fumo
ma creò l'inferno 
e non chiese mai scusa
Elisena



venerdì 11 gennaio 2019

Ho amato nell'impossibilità d'una carezza
e ricevuto carezze
da mani immaginate
 accadute per caso
in una strada chiusa
E sottobraccio a un bordello di stelle 
da brava povera d'amore
ho girato il mondo
nelle notti credute
Elisena


lunedì 7 gennaio 2019

Due persone insieme sono tanto
sono amore
sono rumore
sono silenzi diversi
se sono due
Sono due voci nei sogni
quando la notte è una sola
e due risvegli nell'alba
quando il giorno è uno solo
Due persone insieme sono tanto
sono più di una vita
se penso che la vita è una sola
Elisena


giovedì 3 gennaio 2019

come la morte continua del tempo
unico giudice di tanti sentimenti 
in così poca luce
E basta un tuono o una farfalla
 e tutto mi piove nel cuore
disgraziata rosa di un deserto
unico fiore di scena
per insetti di pietra
Elisena



Le persone passano ma le amiche restano ......
Elisena 


lunedì 17 dicembre 2018

E ti cadono addosso come pietre
Qualcuna rotola in mare e la lasci affogare
tra schizzi d'inverno e un Dio
che non hai mai respirato
E resti in ginocchio 
tra i ricordi pesanti a forma di cuore
E t'inventi la neve in un sacco di vento
E ti metti gli occhiali che nascondono il pianto
E corri corri ma senza mai aprire la porta
perché sai che poi accade la notte 
e da qualche parte c'è un posto 
sulle spalle dell'anima
da dove inizia la morte
Elisena

 

giovedì 13 dicembre 2018

e ho amato e vagato su una giostra
di strade sconosciute
così intime alla mia fantasia
Ho visto il Natale
E ho pianto al passato
Elisena

giovedì 6 dicembre 2018

Non verrò a cercarti
Lascerò che il lontano sia parte di me
come tutto quello che ancora
deve diventare un ricordo
Buona fortuna al mio pianto
Buona fortuna ai miei sogni
e buona fortuna alla mia stella
sempre ubriaca di musica 
dentro un buon sentimento
fuori dal mio destino
Elisena



martedì 4 dicembre 2018

https://www.facebook.com/poesiestonate/
https://twitter.com/ElisenaMigiani
A lungo sono stata un fantasma
e ho amato solo fantasmi
Ma davanti a un mattino
questo mio cuore indistinto
ha toccato la tua voce
e tutti mi hanno vista
Elisena



giovedì 29 novembre 2018

https://twitter.com/ElisenaMigiani

Nessuno di noi è debole
se trova ogni giorno la forza
di spalancare le finestre
e nascondere al sole la propria ombra
tra l'anima e il pigiama
Elisena



domenica 25 novembre 2018

Non ricordateci solo oggi
L'inferno è molto di più di 24 ore
Più di qualche riga di cronaca
Oggi non ho letto il mio nome
Domani ho paura di dover morire ancora 
finché non saprò 
dove ha nascosto il mio corpo
Elisena

sabato 24 novembre 2018

venerdì 23 novembre 2018

https://twitter.com/ElisenaMigiani
Ho dato nomi ai miei figli mai nati
 li ho curati da ogni febbre e sfamati
mentre giocavano in un cortile
che non li ha mai visti crescere
Loro non sapevano d'avere una madre
dietro a una finestra
e io continuavo a viverli
come se mi fossero stati rubati
Ho provato e riprovato a chiamarli
ma non si sono mai voltati
forse perché a Dio
non piacevano quei nomi che io
 avevo scelto per loro
e alla fine ho smesso di chiamarli
e loro di giocare
ma quella finestra 
non ha mai smesso di esserci
Elisena


giovedì 22 novembre 2018

Sto su un pezzo di terra battuta
confinato a poco
da amore e dispiaceri
Ogni tanto ci calpesto un'emozione
Ogni tanto ci ricopro un affetto
Io non sono nata in un giardino
ma non per questo non vedo
rose e fiori fiorire anche in un vaso
 Sono italiana
Sono antifascista
Sono antirazzista
Sono una senza un Dio
Sono una coi piedi per terra
su questo pezzo di terra battuta
Così fortunata da non dover emigrare
Così incazzata per chi non posso ospitare
Elisena